NEW YEAR’S RESOLUTIONS: cosa sono?

Five, four, three, two, one… Happy New Year!

Con l’arrivo del nuovo anno si rinnova il desiderio di fare nuovi progetti, di cambiamenti, di nuovi obiettivi da raggiungere per migliorare la propria vita. Il cambio dell’anno viene vissuto come un momento di svolta: si chiude un capitolo e ne inizia uno nuovo, in cui si potrà essere più felici, più determinati e più sereni. Per molti è un momento di bilanci e di verifiche di ciò che si è ottenuto nell’anno appena concluso e di conseguente frustrazione per ciò che non si è riusciti a realizzare.

Ecco che, anche in inglese, abbiamo le “New year’s resolutions” che sono, appunto, i “buoni propositi del nuovo anno”.

Nell’articolo di oggi vediamo alcune espressioni utili e alcuni idioms per parlare delle nostre resolutions. Are you ready to start?

Cominciamo con la classica domanda degli studenti:
“Teacher, come si dice in inglese fare la lista dei buoni propositi? Si usa “do” o “make”?

Ed ecco la risposta: to make a list of resolutions.

Se, invece, una volta fatta la lista vogliamo attenerci a questa, useremo l’espressione “to stick to the resolutions”.

Tra le più comuni di sicuro abbiamo:

Give up smoking: smettere di fumare;

Do more sport: fare più sport;

Lose weight: perdere peso;

Learn something new: imparare qualcosa di nuovo;

Balance work and life: trovare un equilibrio tra lavoro e vita privata.

Se, invece, vogliamo dare uno sguardo agli idioms, eccone alcuni che potrebbero tornarvi utili:

To ring in the new year: salutare il nuovo anno;

To get the ball rolling: cominciare, dare inizio a;

To turn over a new leaf: voltare pagina;

Out with the old, in with the new: fuori il vecchio, dentro il nuovo.

What about you? Do you usually make a list of resolutions?